Guardami negli occhi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

puppets di Roberta Bianchini

produzione Carichi Sospesi 2017

“GUARDAMI NEGLI OCCHI” è un progetto teatrale dell’Associazione Culturale “Carichi Sospesi” di Padova sul tema del Disturbo dell’Autismo e della Sindrome di Asperger. Siamo partiti da un’indagine e da un approfondimento delle testimonianze scritte dalle persone con autismo e asperger di diversa età e con esperienze differenti, ma tutte accomunate da un profondo e acuto aspetto umano, allontanandoci da un’indagine oggettiva e distaccata con cui spesso vengono analizzate tali malattie. Le stesse musiche utilizzate durante lo spettacolo sono composte e cantate da persone con la sindrome di Asperger. Questa diversa prospettiva ci ha permesso di avere una visione originale e sicuramente emotivamente coinvolgente poiché racconta e fa vivere agli spettatori il tema di questi disturbi.

Cosa dicono queste persone? / Come vivono la loro quotidianità? Quali sono le loro sensazioni, emozioni collegate al loro modo di essere? / Come si vedono e si descrivono? / Quali sono i loro pensieri e i loro sogni?

Sono queste alcune domande a cui abbiamo cercato di dare una risposta in questo spettacolo teatrale. Si tratta di uno spettacolo della durata di 45 minuti adatto sia ad un pubblico di adolescenti e ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado (in modo da coinvolgerli e avvicinarli a tematiche piuttosto delicate in modo differente e più suggestivo) che ad un pubblico di operatori del settore e di persone che hanno direttamente indirettamente a che fare con persone con autismo o asperger.