Dritti al Cuore – COME HO IMPARATO A NON PREOCCUPARMI E AD AMARE LA RUSSIA

Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la Russia

Debutto 10 febbraio 2023 Teatro Basilica, Roma 

di e con Teodoro Bonci Del Bene

aiuto regia e aiuto drammaturgiaFrancesca Gabucci

costumi Medina Mekhtieva

si ringraziano Andrea Dok Ceccarelli, Marco Mantovani e Letizia Quintavalla per la collaborazione artistica

foto di scena e locandina Federico Pitto

una produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri
Lo spettacolo

In scena c’è un fondale su cui nevica per tutto il tempo. Fra i fiocchi di neve compaiono delle fotografie scattate in Russia intorno al 2004. 
Teodoro racconta degli artisti che non possono tornare a casa, e degli anni che ha vissuto in Russia. In questo racconto c’è una poesia, di Aleksander Pushkin, il frammento del suo romanzo “il negro di Pietro il Grande”, alcune poesie di Ivan Vyrypaev, alcuni sketch di uno stand up comedian bielorusso. 
Ma il vero protagonista di questa storia è il Giovane artista. Viene da un paese di provincia poverissimo dove in inverno fanno meno 50 gradi. Il giovane artista è riuscito a diventare un comico di successo, si esprime come un teppista di provincia e rischia parecchio ogni volta che sale sul palco.

Ingresso unico 12 euro per possessori di tessera ARCI. 

“Le voci disperse della repressione: «Come ho imparato a non preoccuparmi e ad
amare la Russia» di Teodoro Bonci del Bene
Una comicità pungente, viscerale, quella di Teodoro Bonci del Bene nel suo ultimo
spettacolo Come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la Russia. Un giovane artista italiano che ha voluto riportare la voce di altri giovani artisti russi. Perché in Italia non c’è paura di esprimersi, perché in Italia è più facile. È uno spettacolo che vuole denunciare in primis, ma fa di più, restituisce quel sentimento universale e primordiale che anima l’arte.”
Nina Ambrosi
Le nottole di Minerva

Informazioni per gli spettatori

Ingresso per lo spettacolo: 12€* al netto dei costi di prevendita

Gli spettacoli sono riservati a soci ARCI, la tessera, del costo di 10 euro, ha validità annuale e permette di accedere a tutti gli eventi in programma: spettacoli, concerti e reading teatrali.

Sarà possibile tesserarsi in loco la sera dello spettacolo ma consigliamo a tutti gli spettatori non muniti di tessera di compilare il modulo di preadesione al link https://portale.arci.it/preadesione/carichisospesi/. Per gli spettatori che desiderassero acquistare il biglietto e/o tesserarsi in loco, il giorno di spettacolo la biglietteria è aperta dalle ore 18:00.

Consigliamo di arrivare almeno 15/30 min prima dell’inizio degli spettacoli. Per maggiori informazioni visita il sito www.carichisospesi.com

Organizzatore

Carichi Sospesi
Telefono
347 4214400

Data

14 04 2024
Expired!

Ora

21:00 - 22:30

Maggiori informazioni

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO
Categoria